GALLERIE FOTOGRAFICHE

Sguardi oltre

Quando lo sguardo della fotografia penetra oltre la superficie ottica e l’interno e l’esterno si incontrano in una dimensione parallela, fuori dal tempo e dallo spazio fisico, il fotografo prova un brivido indecifrabile, come se varcasse una soglia normalmente preclusa…

Il Lago di Garda

Adoro il Lago di Garda, fin da ragazzo e, diventato fotografo, non ho mai tralasciato di esplorarlo in lungo e in largo, in ogni stagione, con ogni tempo, dalla riva e da bordo delle motonavi che lo solcano nella bella stagione. Consiglio vivamente a tutti di vivere l’esperienza della traversata completa del lago, da nord a sud, a bordo di uno dei tanti traghetti (ottimo il “Brennero”). E’ un’esperienza per la mente e per gli occhi straordinaria perchè consente di apprezzare le meraviglie naturali e gli insediamenti urbani che popolano le sue rive, da un punto di vista insolito, insospettabile per chi è abituato a percorrere le intasatissime strade circumlacuali. Le fotografie che vi propongo in questa prima galleria sono una piccola selezione delle innumerevoli riprese che abitualmente scatto stando a bordo del traghetto. Mostrano, ancor più che il lago, lo sguardo, spesso incantato, dei turisti che lo ammirano. Prossimamente vi proporrò altre immagini, da altri punti di vista. Qualche nota tecnica: tutte le fotografie sono state scattate in digitale e convertite in B&N in fase di sviluppo da RAW. Buona visione e un grazie anticipato se vorrete fare qualche commento.